Perché installare un impianto ad osmosi inversa?

Molto discussa è l’utilità di un impianto ad osmosi inversa, diversi sono gli argomenti dibattuti, dalle proprietà che restano nell’acqua depurata all’effettiva funzionalità degli impianti stessi. Oggi vi daremo delle certezze. Innanzitutto è poco ma sicuro che l’acqua sia l’unico alimento che fa certamente bene all’essere umano, la domanda a cui bisogna trovare una risposta è: quale acqua bere? Sono più convenienti, sotto ogni punto di vista, soluzioni domestiche o meglio acquistare acqua in bottiglia? Bisogna innanzitutto considerare che non esiste un’acqua buona per tutti, ma dipende dalle persone, dagli stili di vita e dalle diverse necessità.

Si può verificare infatti che l’acqua seppur derivante dallo stesso acquedotto, sia diversa in due zone della stessa città. Ciò di cui siamo certi è che l’acqua venduta in bottiglia crea un accumulo di plastica in casa e nell’ambiente, di sicuro poco salutare. L’acqua minerale si caratterizza come un business non trascurabile e al tempo stesso ingiustificato. L’acqua così venduta è regolamentata da una serie di leggi che prevedono “caratteristiche igieniche particolari e proprietà favorevoli alla salute”. Per quanto concerne invece le acque potabili questo non è richiesto esplicitamente. È pertanto assolutamente sbagliato tentare un confronto diretto tra le due tipologie d’acqua. Le società erogatrici però fanno di tutto per garantire l’acqua che forniscono.

Cosa dice Altroconsumo?

Altroconsumo propone quindi un “incontro” tra acqua alla spina e acqua del rubinetto, concludendo con importanti informazioni per i consumatori. Non vi sono valide ragioni, sostiene Altroconsumo, per preferire l’acqua in bottiglia a quella di casa, se non quando si riscontrino effettivi problemi alle tubature. In quel caso sarebbe quindi preferibile installare direttamente un depuratore in casa propria. Le società che forniscono l’acqua in casa si assicurano di controllare tutto il passaggio dell’acqua stessa a partire dai pozzi fino ai contatori dei singoli palazzi. Si riscontrano problemi effettivi nelle città in cui le falde risultino inquinate o negli stabili costruiti molto tempo fa. Le condotte potrebbero infatti rilasciare nell’acqua metalli contenuti al loro interno, col tempo erosi dallo stesso passaggio dell’acqua per la fornitura domestica. A questo scopo è quindi necessario installare possibilmente, un impianto ad osmosi inversa, tra quelli in commercio sicuramente uno dei più garantiti ed approvati.

Scopri l’offerta speciale: buono vacanza e analisi gratuita della tua acqua di casa!!

INIZIA A RISPARMIARE CON
UN DEPURATORE D'ACQUA
AD OSMOSI INVERSA!

La registrazione non comporta impegni nè obblighi
Tutti i campi sono obbligatori
Compilando il modulo dichiari di aver letto
e di accettare l'informativa sulla privacy
Autorizzo ServiziWeb ad inviarmi comunicazioni, informazioni ed offerte commerciali anche di propri partners, ad esempio: banche, società finanziarie, fornitori di prodotti e servizi.

Compila il modulo
per ricevere subito:

ANALISI
GRATUITA

della tua acqua di casa

BUONO
VACANZA

per una settimana